Regolamento

Lo skipass è un documento personale e non cedibile. Sulle tessere con validità pari o superiore a 9 giorni è obbligatoria la foto. In caso di infrazione alle disposizioni su tariffe e trasporti, uso improprio degli abbonamenti, mancato rispetto della chiusura delle piste, delle zone boschive o delle riserve, la società emittente si riserva il diritto di ritirare lo skipass, senza rimborso. Verranno effettuati controlli regolari.

Per usufruire delle tariffe speciali baby, senior e ragazzi, all’acquisto vanno tassativamente esibiti documenti di riconoscimento in corso di validità (C.I., codice fiscale, tessera sanitaria o stato di famiglia). Non sono accettate autocertificazioni.

Per la sicurezza di tutti, invitiamo i signori clienti a rispettare la segnaletica sulle piste, a seguire le 10 regole di comportamento FIS e sciare con prodenza e coscienza delle proprie capacità. Per i  minori di 14 anni è obbligatorio l’uso del casco. È vietato risalire le piste ed uscire dalle piste battute e segnalate.

Green pass – Uso mascherina

Le disposizioni governative prevedono che a partire dai 12 anni di età per accedere agli impianti di risalita sia obbligatorio essere in possesso della certificazione verde Covid-19. Tali disposizioni sono attualmente in vigore fino al 31 dicembre 2021 e al momento non chiariscono quali saranno le modalità di controllo del green pass.

All’interno degli impianti chiusi (cabinovia, funivia, seggiovia con cupola) va indossata una mascherina chirurgica o superiore (dai 6 anni in su). La capienza sugli impianti chiusi sarà ridotta all’80%, mentre sugli impianti aperti rimarrà del 100%. Non è previsto il tetto massimo di presenze giornaliere all’interno del comprensorio, pertanto non è richiesta alcuna prenotazione.

Nuove Norme da Rispettare (dal 1° gennaio 2022)

  • Tutti gli utenti delle piste da sci di età inferiore a 18 anni sono obbligati ad indossare il casco
  • Lo sciatore che utilizza le piste da sci alpino deve possedere un’assicurazione in corso di validità che copra la propria responsabilità civile per danni o infortuni causati a terzi. Se non si è in possesso di un’assicurazione è possibile acquistarla in cassa (anche nello shop online). Il prezzo è di € 2,50 al giorno. Per gli stagionali c’è la possibilità di acquistare l’assicurazione stagionale Multisport al prezzo di € 46.
  • Possibilità per le forze dell’ordine di effettuare controlli per accertare se lo sciatore è sotto effetto di alcol o droghe

Prevalenza di tariffe ai cambi di stagione

Acquistando uno skipass a cavallo delle due stagioni, il prezzo verrà calcolato in base alla maggioranza dei giorni usufruiti in una o nell’altra stagione. A parità di giorni verrà applicata la tariffa più alta.

 

Rimborsi

Nessun rimborso o sostituzione dello skipass è previsto per maltempo, smarrimento, furto, ritiro per uso improprio, chiusura impianti (anche parziale per condizioni climatiche avverse), chiusura piste di sci (anche parziale per innevamento insufficiente, gare o allenamenti), malattia o rientro anticipato. Solo in caso di incidente sciistico lo skipass può essere restituito in biglietteria. Il rimborso verrà riconosciuto solo all’infortunato dietro presentazione di un certificato rilasciato da un medico locale.

 

Smarrimento tessera

Con il pagamento di € 30,00 sarà rilasciato un duplicato, solo nel caso di skipass plurigiornalieri di cui si conosca il numero (stampato sopra la durata, a sinistra)

 

Key Card

Gli skipass vengono emessi su supporto elettronico KEY CARD con il versamento di una cauzione di € 5,00, rimborsabile al momento della riconsegna del supporto, integro e funzionante, presso le biglietterie. La key card va portata sul lato sinistro della giacca, lontana da telefoni cellulari o da altri apparecchi a frequenze radio.